Le migliori impastatrici – classifica 2017

Recensione impastatrice G3 Ferrari Pastaio G2P018

I punti considerati nella recensione G3 Ferrari Pastaio G2P018

Oggi vi parliamo di un prodotto tutto made in Italy, realizzato da un’azienda che dal 1970, seguendo la sua filosofia di semplicità, efficienza, affidabilità e innovazione, realizza piccoli elettrodomestici.

Questa azienda è la G3 Ferrari, e andremo ad illustrarvi la sua impastatrice planetaria G3 Ferrari Pastaio G2P018, un prodotto versatile e dal design accattivante. Questa impastatrice planetaria racchiude caratteristiche elevate ad un prezzo accessibile, unite alla cura dei particolari e dell’estetica, infatti l’impressione è che questa azienda tenti di ricreare l’eccellenza della cucina italiana negli elettrodomestici che produce, a nostro parere con buoni risultati.

Disponibile in due colori: nero e rosso, questa impastatrice professionale vi fa risparmiare molto tempo ed è estremamente versatile. Infatti con i vari accessori in dotazione è possibile mescolare tutti i tipi di impasti, dai più leggeri per torte e biscotti ai più pesanti per pane e pizza. Dotata di comandi digitali e di comodi programmi preimpostati la G3 Ferrari Pastaio G2P018, è un valido aiuto in cucina ad un prezzo che riteniamo molto interessante; per questo il nostro staff l’ha scelta come la migliore impastatrice economica del 2017.

Pro e Contro

Pro:
  • Design accattivante
  • Abbastanza silenziosa
  • Grande capienza della ciotola
  • Prezzo conveniente

Contro:
  • Instabilità a velocità massima
  • Non si può lavare in lavastoviglie

G3 Ferrari G2P018 Impastatore Professionale, Capacità 7 lt, 6 Velocità, Comandi Digitali di Display LCD Retroilluminato

torna su ↑

Caratteristiche e componenti dell’impastatrice G3 Ferrari Pastaio G2P018

L’impastatrice G3 Ferrari Pastaio G2P018 si presenta subito con un design interessante e ben studiato, esteticamente molto piacevole, piccola nota positiva e sfiziosa, la possibilità di averla in due colori: rosso e nero, entrambi con finitura effetto metallico. E’ mediamente grande: 40 x 38 x 25 cm, ma visivamente è accattivante e può tranquillamente essere lasciata esposta su un ripiano della cucina, altra importante nota di merito, rispetto alla media delle impastatrici è abbastanza silenziosa. Il comodo display digitale retroilluminato a Led, posizionato su un lato del corpo principale, rende l’utilizzo di questa impastatrice planetaria ancora più intuitivo e semplice, certo il display non è molto grande e per alcuni utenti potrebbe risultare leggermente difficoltoso leggere le informazioni riportate, ma tutto sommato svolge egregiamente il suo compito.

recensione-impastatrice-g3-ferrari-g2p018-impastatricemaster

L’impastatrice G3 Ferrari Pastaio G2P018 è dotata di un motore con potenza massima di 1500 watt e 6 velocità

E’ dotata di funzione manuale e di 7 programmi automatici preimpostati, già di per se più che sufficienti per la maggior parte delle necessità e delle realizzazioni. La parte superiore del rivestimento riporta alcune utili illustrazioni dei programmi preimpostati eseguibili. L’aspetto è solido e robusto, anche se il rivestimento del corpo principale è interamente realizzato in plastica, precisiamo che pur non essendo in metallo, a nostro parere è stato usato un materiale solido e di buona qualità. Questo robot da cucina è dotato di piedini con ventosa al fine di favorirne la stabilità; abbiamo però riscontrato che alla massima velocità vibra abbastanza pur continuando perfettamente a svolgere il suo compito. Per questo motivo in caso di utilizzo alla massima potenza consigliamo di non allontanarvi o di monitorarla spesso, in modo da evitare spiacevoli inconvenienti.

Il recipiente è in acciaio inox con coperchio in plastica trasparente, che consigliamo di utilizzare sopratutto in caso di liquidi, ha una capacità di 7 litri e può lavorare addirittura fino a 3 Kg di impasto, anche se consigliamo di non superare i 2,5 Kg per una resa migliore e per non sottoporla ad eccessivo sforzo. Gli accessori inclusi nella confezione sono l’uncino impastatoreil mescolatore K e la frusta sbattitrice, i primi due sono in alluminio, l’ultima in acciaio inox, appositamente disegnata e realizzata per incorporare aria e creare una soffice panna montata, o montare a neve gli albumi, unica pecca l’aggancio in plastica.

Esistono in commercio anche due accessori opzionali che possono essere acquistati a parte: il Tritacarne con struttura in alluminio e 3 dischi di taglio e il Tirapasta in acciaio inox che permette 9 regolazioni di spessore della pasta; un’interessante opzione in più da non sottovalutare. Tra i 7 programmi automatici della G3 Ferrari Pastaio G2P018, ne troviamo due già pronti, specifici per Tritacarne e Tirapasta. Pur non avendo una vera e propria regolazione del braccio in profondità, tutti gli accessori raggiugono bene il fondo del recipiente anche in caso di lavorazione con modeste quantità di impasto o liquidi.

E’ dotata di un motore con potenza massima di 1500 watt e 6 velocità che potrete selezionare o modificare in ogni momento della lavorazione, attraverso il display digitale. Degna di nota la sua facilità di utilizzo, adatta anche ai meno esperti, dotata di 7 programmi automatici è infatti molto semplice da usare e versatile grazie alle molteplici funzioni. I programmi preimpostati hanno una tempistica già determinata, ma comunque modificabile manualmente in ogni momento dall’utente; al temine del programma un segnale acustico avvisa che l’impasto è pronto. Perfetta per la lavorazione di qualunque tipo di impasto, anche dei più duri e consistenti come quello di pane e pizza, le indicazioni disegnate sulla struttura vi guideranno nell’individuazione del giusto programma, semplificando la preparazione.

Sul libretto di istruzioni che troverete nella confezione vengono indicate le tempistiche di utilizzo dell’impastatrice in base ai vari accessori, 4 minuti con impastatore, 6 minuti con mescolatore, 5 minuti con tritacarne e tirapasta, Purtroppo non è possibile lasciare questa planetaria in funzione per più di 5- 6 minuti, dovrete consentire alla macchina di riposare per non rischiare surriscaldamenti del motore, detto questo normalmente 5-6 minuti sono più che sufficienti per ottenere un ottimo impasto di qualunque tipo.
L’aggancio degli accessori al corpo principale è davvero veloce e semplice, si può effettuare con un solo gesto, grazie anche alla testa dell’impastatore che si inclina comodamente all’indietro consentendo un facile accesso alla ciotola e agli accessori, inoltre è dotato di una leva di blocco, che vi permetterà di mantenere, in modo sicuro, la testa stabilmente posizionata e la ciotola fissa alla base, impedendo eventuali rischi di avvio accidentale durante le operazioni di pulizia e montaggio.

Il montaggio dei vari pezzi e l’utilizzo dell’impastatrice G3 Ferrari Pastaio G2P018 è intuitivo e molto semplice, così come lo smontaggio, le varie componenti si puliscono facilmente a mano con acqua tiepida, un detergente neutro e spugnette morbide, non è possibile il lavaggio in lavastoviglie.

Per il suo modico prezzo e la grande capacità del recipiente, oltre alla molteplici funzioni questo robot da cucina è senza dubbio una valida alternativa a marche più famose, pubblicizzate e decisamente molto più care. Questa impastatrice planetaria rientra ancora in una categoria per uso non professionale, ma è ideale per un uso casalingo anche intensivo, avrete un impasto per la pizza pronto in 5 minuti, davvero un bel risparmio di tempo ed energia. Il manuale d’istruzioni di G3 Ferrari Pastaio G2P018 è un po’ scarno ma fortunatamente l’uso di questa planetaria è intuitivo e semplice dunque la carenza di particolari informativi non si rivela un vero e proprio problema. Eventuali problematiche successive all’acquisto vengono gestite attraverso la rete di assistenza, sul sito del produttore troverete l’elenco dei numerosi centri che se ne occupano, diviso per regioni. Sempre sul sito G3 Ferrari è possibile attraverso un Form richiedere informazioni, sono molto celeri e cortesi.

torna su ↑

Specifiche tecniche

Specifiche Tecniche
Potenza: 1500 Watt
Capacità vaso: 7 litri
Numero di velocità: 6
Peso:7 Kg
Altezza x Larghezza x Profondità: 25 x 40 x 38 cm
Spegnimento automatico: Sì
Altre informazioni:Comandi digitali e display LCD, 7 programmi in memoria, timer
Voltaggio: 230 V
torna su ↑

Prezzo e reperibilità

Impastatrice prezzi
Prezzo Consigliato EUR 239,90
Prezzo AmazonEUR 171,12

G3 Ferrari Pastaio G2P018 può essere facilmente acquistata sul web ma anche in negozi fisici veri e propri e nella grande distribuzione. Il prezzo si aggira sui 180€. E’ un prodotto italiano e i ricambi si trovano con facilità rivolgendosi alla rete di assistenza. Ricordiamo che è possibile comprare separatamente gli accessori Tritacarne e Tirapasta, che sono opzionali e quindi non inclusi nella confezione, ad un prezzo di circa 40,00 € l’uno.

torna su ↑

Istruzioni d’uso

Le istruzioni d’uso per l’impastatrice G3 Ferrari G2P018 sono disponibili a questo link.

torna su ↑

Valutazione finale

9 Valutazione
Veramente ottima

G3 Ferrari Pastaio G2P018, nella categoria delle impastatrici planetarie per uso casalingo e non professionale è un prodotto assolutamente valido ad un buon prezzo. Modelli simili a parità di prestazioni sono normalmente molto più cari, altre impastatrici di marche maggiormente conosciute e pubblicizzate, con le stesse caratteristiche arrivano a costare anche il triplo. E’ un buon elettrodomestico, ben progettato a partire dal design estremamente convincente. Riesce a gestire molto bene le diverse esigenze di un uso amatoriale anche intensivo ed è adatta per qualunque tipo di impasto, potremmo definirla semi-professionale. I materiali sono buoni, anche se gli accessori, soprattutto quelli in alluminio potevano essere migliori. Nonostante questo, il nostro giudizio della G3 Ferrari Pastaio G2P018 non può che essere positivo, e ci sentiamo di consigliarvi l’acquisto di questo prodotto, soprattutto se state cercando una planetaria per grandi quantità di impasto ad un prezzo molto competitivo.

Design
9
Potenza
9
Rapporto Qualità/Prezzo
8
Affidabilità
8
PRO
  • Design accattivante
  • Abbastanza silenziosa
  • Grande capienza della ciotola
  • Prezzo conveniente
CONTRO
  • Instabilità a velocità massima
  • Non si può lavare in lavastoviglie
User Rating: 4.4 (1 votes)
Commenta per primo

      Commenta

      ImpastatriceMaster